Liverace

giorno 4 Venerdì 25/02/2011
h 15.50 Classifica generale ufficiosa: 1) Peter Sagan (Liquigas Cannondale), 2) Damiano Cunego (Lampre Isd) a 14", 3) José Serpa Perez (Androni Giocattoli) a 16", 4) Emanuele Sella (Androni Giocattoli) a 28", 5) Ben Hermans (Team Radioshak) a 32", 6) Michele Scarponi (Lampre Isd) a 38", 7) Eros Capecchi (Liquigas Cannondale) a 38", 8) Pavel Brutt (Katusha Team) 42", 9) Robert Kiserlovski (Astana) a 43", 10) Mauro Santambrogio (BMC Racing) 44"
h 15.47 Ordine d'arrivo ufficioso: 1) Peter Sagan (Liquigas Cannondale) 4h47'07" alla media di 36,403 km/h, 2) Manuel Belletti (Colnago Csf Inox), 3) Roberto Ferrari (Androni Giocattoli), 4) Ben Swift (Great Britain), 5) Alessandro Petacchi (Lampre Isd), 6) Alexander Porsev (Katusha Team), 7) Jacopo Guarnieri (Liquigas Cannondale), 8) Luca Fioretti (Ora Hotels Carrera), 9) Danilo Napolitano (Acqua & Sapone), 10) Thomas Geraint (Great Britain)
h 15.38 UFFICIOSO: Peter Sagan si aggiudica allo sprint la quarta tappa
h 15.36 -2 km all'arrivo
h 15.36 Ultimo chilometro per il gruppo
h 15.34 -3 km all'arrivo: il gruppo viaggia ad altissima velocità verso la volata a ranghi compatti
h 15.33 -5 km all'arrivo: il treno della Liquigas Cannondale in testa al gruppo
h 15.30 -7 km all'arrivo: tutte le squadre dei velocisti in testa al gruppo a tirare
h 15.27 -9 km all'arrivo: il gruppo lanciato a forte velocità entra nell'abitato di Oristano
h 15.25 -11 km all'arrivo: 20" di vantaggio per Arguelyes e Mc Carty
h 15.25 -10 km all'arrivo: gruppo compatto
h 15.24 -12 km all'arrivo: il gruppo guidato dall'Acqua & Sapone si trova a 30" dai battistrada
h 15.21 La Liquigas Cannondale si lancia all'inseguimento dei fuggitivi
h 15.19 -16 km all'arrivo: rimane invariato il vantaggio dei battistrada sul gruppo
h 15.14 -19 km all'arrivo: continua a diminuire il vantaggio dei due uomini al comando, che ora pedalano con soli 34" di vantaggio sul gruppo
h 15.13 -20 km all'arrivo: all'ingresso di Simaxis il gruppo è segnalato 40" da Arguelyes e Mc Carty
h 15.11 -21 km all'arrivo: 46" di vantaggio per Arguelyes e Mc Carty sul gruppo
h 15.10 -22 km all'arrivo: il gruppo pedala con 55" di ritardo dai fuggitivi
h 15.06 km 151 - Il vantaggio di Arguelyes e Mc Carty si riduce ulteriormente. Ora il gruppo è a 1'
h 15.05 -25 km all'arrivo: l'azione dei fuggitivi sembra ormai segnata. Ora il gruppo è segnalato a 1'13"
h 15.01 km 146 - Perdono ancora terreno i due uomini al comando: ora il gruppo pedala con 1'45" di ritardo
h 14.59 km 145 - Arguelyes e Mc Carty conservano 2'05" di vantaggio sul gruppo
h 14.54 km 141 - 2'15" il ritardo del gruppo dai battistrada
h 14.46 km 135 - Rimane invariata la situazione, con Arguelyes e Mc Carty che pedalano con 2'30" di vantaggio sul gruppo
h 14.38 km 130 - 2'30" il ritardo del gruppo dai battistrada
h 14.33 km 127 - Continua a diminuire il ritardo del gruppo nei confronti di Arguelyes e Mc Carty. Ora il distacco è di 2'40"
h 14.27 km 124 - Il gruppo guidato da Farnese Vini Neri Sottoli e Acqua & Sapone pedala con 3'20" di ritardo dai fuggitivi
h 14.22 km 120 - Il gruppo recupera leggermente terreno e ora si trova a 4' dai battistrada
h 14.19 km 118 - Rimane pressoché invariata la situazione. I due uomini al comando pedalano con 4'20" sul gruppo
h 14.13 km 114 - E' ancora l'Acqua & Sapone a tirare. Arguelyes e Mc Carty pedalano con 4'05" di vantaggio sul gruppo
h 14.09 km 112 - Il ritardo del gruppo dai due uomini di testa è di 4'45"
h 14.06 km 103 T.V. Laconi: 1) Arkimedes Arguelyes (Katusha Team), 2) Jonathan Mc Carty (Team Spidertech Powered by C10), 3) Peter Sagan (Liquigas Cannondale). Sagan guida il gruppo con un ritardo di 4'55" sui due battistrada
h 13.57 km 100 - Sotto la spinta dell'Acqua & Sapone il vantaggio di Arguelyes e Mc Carty si riduce a 6'
h 13.53 La media dopo la terza ora di gara è di 34,1 km/h
h 13.53 km 97 - Il gruppo è segnalato a 7' dai fuggitivi
h 13.08 km 75 T.V. Seui: 1) Arkimedes Arguelyes (Katusha Team), 2) Jonathan Mc Carty (Team Spidertech Powered by C10), 3) Damiano Cunego (Lampre Isd). Cunego guida il gruppo a 6'35"
h 13.08 km 73 - Il gruppo sembra lasciar fare, tanto che i due attaccanti si riportano a 7' di vantaggio
h 13.06 km 46 GPM Valico Monte Arqueri: 1) Jonathan Mc Carty (Team Spidertech Powered by C10), 2) Arkimedes Arguelyes (Katusha Team), 3) David Boily (Team Spidertech Powered by C10). Boily guida il gruppo a 6'40"
h 13.06 km 50 - I fuggitivi pedalano con 6'35" di vantaggio sul gruppo
h 13.03 La media dopo la prima ora di gara è di 34,4 km/h
h 13.03 km 43 - Il vantaggio di Mc Carty e Arguelyes sul gruppo è di 7'
h 13.02 km 27 GPM Gairo: 1) Jonathan Mc Carty (Team Spidertech Powered by C10), 2) Arkimedes Arguelyes (Katusha Team), 3) David Boily (Team Spidertech Powered by C10). Boily guida il gruppo a 4'48"
h 13.01 km 10 - I due battistrada pedalano con 30" sul gruppo
h 13.00 km 8 - Arkimedes Arguelyes (Katusha Team) e Jonathan Mc Carty (Team Spidertech Powered by C10) allungano sul gruppo
h 10.42 Lanusei - Oristano Splendida giornata di sole a Lanusei. Grande entusiasmo alla partenza. 99 corridori al via.