Liverace

giorno 3 Giovedì 24/02/2011
h 15.39 Classifica generale ufficiosa: 1) Peter Sagan (Liquigas Cannondale), 2) Damiano Cunego (Lampre Isd) a 4", 3) José Serpa Perez (Androni Giocattoli) a 6", 4) Emanuele Sella (Androni Giocattoli) a 17", 5) Ben Hermans (Team Radioshak) a 22", 6) Michele Scarponi (Lampre Isd) a 28", 7) Eros Capecchi (Liquigas Cannondale) a 29", 8) Pavel Brutt (Katusha Team) 32", 9) Robert Kiserlovski (Astana) a 34", 10) Mauro Santambrogio (BMC Racing) 39"
h 15.36 Tantissima gente sull'arrivo di Lanusei Ordine d'arrivo ufficioso: 1) Peter Sagan (Liquigas Cannondale) 4h20'02" alla media di 39,918 km/h, 2) José Serpa Perez (Androni Giocattoli), 3) Damiano Cunego (Lampre Isd), 4) Emanuele Sella (Androni Giocattoli), 5) Ben Hermans (Team Radioshak), 6) Michele Scarponi (Lampre Isd), 7) Daniele Pietropolli (Lampre Isd), 8) Domenico Pozzovivo (Colnago Csf Inox), 9) Robert Kiserlovski (Astana), 10) Angel Vicioso (Androni Giocattoli)
h 15.27 UFFICIOSO: Sagan vince la terza tappa davanti a Serpa Perez e Cunego
h 15.25 Ultimo chilometro: a condurre Sagan, Capecchi e Cunego
h 15.22 Al comando rimangono circa una ventina di uomini
h 15.21 -3 km all'arrivo: Nibali, Capecchi e Scarponi sono i più attivi nelle posizioni di testa del gruppo
h 15.20 -4 km all'arrivo: gruppo compatto
h 15.19 Gruppo compatto
h 15.18 -5 km all'arrivo: Pirazzi pedala con 5" sul gruppo
h 15.17 Ripreso Tiralongo, è Pirazzi a provare l'allungo
h 15.16 Tiralongo mantiene 6" nei confronti del gruppo tirato da Nibali
h 15.14 -6 km all'arrivo: gruppo compatto
h 15.14 Tenta l'allungo Paolo Tiralongo (Astana)
h 15.13 Si rialza Alessandro Ballan, tra poco il ricongiungimento con il gruppo
h 15.12 -7 km all'arrivo: Ballan prova a resistere, ma il suo vantaggio è di soli 150 metri nei confronti del gruppo
h 15.10 -8 km all'arrivo: Ballan pedala con 14" sul gruppo
h 15.09 Prova ad andarsene in solitaria Alessandro Ballan. Tutta la Lampre Isd a condurre l'inseguimento
h 15.08 -10 km all'arrivo: Ballan e Santoro mantengono 27" di vantaggio
h 15.07 -11 km all'arrivo: Ballan e Santoro pedalano con 30" sul gruppo
h 15.06 La Liquigas Cannondale a fare l'andatura in testa al gruppo
h 15.03 -13 km all'arrivo: c'è accordo tra Ballan e Santoro. Nel frattempo il gruppo ha riassorbito gli altri quattro ex fuggitivi. Il distacco del gruppo dalla coppia di testa è di 40"
h 15.02 Ballan e Santoro guadagnano una trentina di secondi sugli altri quattro ex compagni di fuga, mentre il gruppo è segnalato a 50"
h 15.01 Meno di 15 km all'arrivo per Ballan e Santoro
h 15.00 Non c'è più accordo nel gruppo di testa. Allungano Ballan e Santoro
h 14.55 -19 km all'arrivo: I battistrada conservano 55" di vantaggio sul gruppo
h 14.54 Sono gli uomini della Lampre Isd a guidare l'inseguimento dei fuggitivi
h 14.50 -23 km all'arrivo: il gruppo perde leggermente terreno e ora pedala con 1'05" di ritardo da Ballan, Porsev, Santoro, Iglinski, Euser e Frapporti
h 14.47 -26 km all'arrivo: la situazione rimane pressoché invariata
h 14.43 km 143 - Il gruppo guadagna leggermente terreno e ora si trova a 55" dai fuggitivi
h 14.40 km 141 - I sei uomini al comando mantengono un vantaggio di 1'15" sul gruppo
h 14.29 km 132 - Nell'abitato di Baunei il gruppo pedala con un ritardo di 1' sui fuggitivi
h 14.27 km 129 - 1'05" il ritardo del gruppo sui sei battistrada
h 14.21 km 122: si riduce notevolmente il vantaggio di Ballan, Porsev, Santoro, Iglinski, Euser e Frapporti. Ora i fuggitivi pedalano con 1'32" di vantaggio sul gruppo
h 14.19 km 104 GPM Passo Genna Silana: 1) Antonio Santoro (Androni Giocattoli); 2) Lucas Euser (Team Spidertech Powered by C10); 3) Alessandro Ballan (BMC Racing). Il ritardo del gruppo è di 4'35"
h 14.18 km 100 - I fuggitivi pedalano con 5' di vantaggio sul gruppo
h 13.25 km 87 - Il vantaggio dei battistrada si mantiene quasi inalterato. Ora il gruppo è segnalato a 3'30"
h 13.13 km 82 T.V. Dorgali - 1) Alessandro Ballan (BMC Racing); 2) Alexander Porsev (Katusha Team); 3) Marco Frapporti (Colnago Csf Inox). Il gruppo transita a 3'40"
h 13.09 La media dopo la seconda ora di gara è di 40,5 km/h
h 13.02 km 76 - Il ritardo del gruppo dai battistrada è di 3'40"
h 12.54 km 69 - Aumenta ancora il vantaggio dei sei uomini al comando, che ora pedalano con 3'30" sul gruppo
h 12.50 km 61 - Il vantaggio di Ballan, Porsev, Santoro, Iglinski, Euser e Frapporti è di 3'20" sul gruppo
h 12.49 km 43 - Chtioui viene raggiunto dal gruppo, che ora è segnalato a 3' dai sei uomini al comando della gara
h 12.48 km 35 T.V. Mamoiada: 1) Alessandro Ballan (BMC Racing); 2) Alexander Porsev (Katusha Team); 3) Antonio Santoro (Androni Giocattoli). Il primo inseguitore Chtioui a 2'35", il gruppo a 2'50"
h 12.47 km 37 - Il vantaggio dei sei uomini al comando p di 2'35" su Chtioui e 2'50" sul gruppo
h 12.46 km 18 - Il gruppo è segnalato a 35" dai battistrada. Nel frattempo, Rafai Chtioui (Acqua & Sapone) fuoriesce dal plotone per cercare di agganciare i fuggitivi
h 12.44 km 13 - Allungo di Alessandro Ballan (BMC Racing). Su di lui si riportano in cinque: Maxim Iglinski (Astana), Marco Frapporti (Colnago Csf Inox), Alexander Porsev (Katusha Team), Lucas Euser (Team Spidertech Powered by C10) e Antonio Santoro (Androni Giocattoli)
h 11.02 Orani - Lanusei 110 atleti al via. Non è partito Cesaro (Miche Guerciotti). Su Orani splende il sole. Temperatura di 15° C. Appuntamwnto alle 12.30 con la diretta della gara
h 11.01 Orani - Lanusei 110 atleti al via. Non è partito Cesaro (Miche Guerciotti). Su Orani splende il sole. Temperatura di 15° C. Appuntamwnto alle 12.30 con la diretta della gara